Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Contributi per traslazione salme e ceneri dei corregionali deceduti all'estero

I contributi sono concessi per un importo pari all'80% delle spese di traslazione, fino ad un massimo di Euro 3.000,00.
Sono ammissibili a contributo le spese regolarmente documentate e quietanzate, direttamente pertinenti alla traslazione.
I documenti di spesa devono essere intestati al richiedente

Soggetti beneficiari:
I familiari ovunque residenti che abbiano provveduto alla traslazione in regione delle salme o delle ceneri di corregionali emigrati dal Friuli Venezia Giulia o dagli ex territori italiani oggetto degli accordi di Osimo, stabilmente residenti all’estero al momento del decesso.

Domanda:
La domanda di contributo deve essere presentata al Comune di residenza del richiedente nella regione, o al Comune di origine della persona deceduta, o al Comune in cui sono state traslate la salma o le ceneri, entro un anno dalla data di traslazione.

Documentazione da allegare:

- da parte del richiedente:

  • Modello B1 (domanda contributo traslazione salma - utente)
  • Allegato B1.1 (allegato traslazione salme - dichiarazione sostitutiva - utente)

- da parte del Comune

  • Modello B2 (domanda copertura finanziaria - comune
  • Allegato B2.1 (allegato traslazione salme - dichiarazione di conformità - comune)
  • Allegato B2.2 (allegato traslazione salme - modalità di pagamento - comune)

Riferimenti normativi

Referenti:

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Direzione Centrale Cultura, Sport e Solidarietà
Servizio corregionali all'estero ed integrazione degli immigrati

Via Sabbadini n. 31 - 33100 Udine I

Direttore del Servizio e Responsabile del procedimento:
Lucio Pellegrini, tel 0432/555469
lucio.pellegrini@regione.fvg.it

Responsabile dell'istruttoria:
Piero De Petris tel. 0432/555826
piero.depetris@regione.fvg.it